Il genio linguistico dei bambini

I bambini apprendono facilmente una lingua straniera
se la si propone molto precocemente e attraverso
la presenza dell’adulto!

Ecco un video tratto da TED.com, uno dei migliori siti al mondo di divulgazione scientifica, che spiega con evidenza sperimentale alcuni dei punti alla base del modulo “Giocando imparo l’INGLESE!” e cioè

1 – che il periodo ideale per l’apprendimento linguistico si compie molto prima dell’inizio della scuola;

2 – che già entro gli 8 mesi di età si giocano molte delle reali possibilità di acquisizione e formazione di un data-base di suoni di qualità in una o più lingue straniere;

3 – che il modo migliore per un bambino di assorbire informazioni su una lingua è attraverso la presenza fisica di una persona e non (o non solo) con audio o video.

Patricia Kuhl: il genio linguistico dei bambini
(Sottotitoli in italiano)

A fronte di queste verità, riflettendo sulla situazione della scuola italiana che posticipa a dopo la pubertà uno studio vero e approfondito delle lingue straniere, possiamo capire perfettamente perché le competenze linguistiche nel nostro paese siano generalmente così scarse.

Attendere fino alle superiori l’insegnamento serio di una lingua straniera (.. e non imparare solo i colori, i nomi degli animali e poco altro come si fa fino a quel momento…) significa far perdere all’individuo la reale possibilità di un profondo apprendimento linguistico e, spesso, a condannarlo a non essere MAI in grado di esprimersi con sicurezza e capacità.

Oggi più che mai, visti i cambiamenti economici, sociali e culturali che stiamo vivendo, è indispensabile aumentare le COMPETENZE e le CONOSCENZE del nostro bambino e, come genitori, PRENDERSI LA RESPONSABILITÀ DELLA SUA EDUCAZIONE anche dal punto di vista culturale ed intellettuale, senza attendere che sia qualcun altro – scuola, stato o chicchessia – a farlo!


La conoscenza dell’inglese è oggi
una delle competenze indispensabili per stringere amicizie e relazioni,
per attingere alla conoscenza,
per avere più possibilità nel mondo del lavoro
e, in una parola, per essere più liberi!

Giocando_imparo_l'INGLESE!

.

Se vuoi oggi stesso possiamo farti scoprire COME INSEGNARE AL TUO BAMBINO L’INGLESE O QUALSIASI ALTRA LINGUA STRANIERA sfruttando il periodo più propizio delle sue capacità cerebrali. 

In Giocando imparo l’inglese!, direttamente dall’intuizione di una psicologa tedesca, puoi trovare, tra le altre, anche una delle strategie più innovative ma allo stesso tempo semplici e divertenti per aggiungere alla visione delle immagini e all’ascolto dell’audio la presenza di un genitore.

 

.VUOI INSEGNARE L’INGLESE AL TUO BAMBINO?

NOI SAPPIAMO COME AIUTARTI!

 CLICCA QUI!

.

Se hai un bimbo tra 0 e 5 anni scarica gratuitamente
“I 5 Errori da Evitare nell’Educazione Infantile!”


Scopri come sfruttare il tempo che la natura ha regalato al tuo bambino per l’acquisizione di competenze ed abilità fondamentali per la vita.
IMPEDISCI che le naturali ed incredibili capacità di apprendimento, di cui il tuo bambino PROPRIO ORA è depositario, vadano PERDUTE definitivamente!!
Scopri perché il modello educativo tradizionale per molti aspetti dovrebbe essere completamente ripensato e aiuta il tuo bimbo a sviluppare le sue incredibili abilità linguistiche, matematiche, associative, mnemoniche, attentive, ecc…
Oltre alla guida, scarica video, giochi, testimonianze, informazioni… e molto altro!










Giocando Imparo

Prima di andare via,
hai scaricato l’ebook gratuito?


Scopri come sfruttare il tempo di grazia che la natura ha regalato al tuo bambino per l’acquisizione di competenze ed abilità fondamentali per la vita.
Scopri perchè il modello educativo tradizionale, per molti aspetti, sarebbe da abbandonare immediatamente.
Permetti al tuo bimbo di sfruttare fino in fondo le sue incredibili capacità di apprendimento linguistico e matematico e di mantenere e sviluppare le sue abilità mnemoniche e attentive.
Oltre alla guida, scarica video, giochi, testimonianze, informazioni… e molto altro!










Giocando Imparo