La matematica analogica

La “Matematica Analogica” è un innovativo sistema di insegnamento per avvicinare il bambino in età scolare al calcolo mentale.

Il metodo, ideato da Camillo Bortolato, ci è stato introdotto da una insegnante delle nostre zone che, sperimentando una via nuova nell’insegnamento di questa importante ma ostica materia, sta ottenendo risultati di grande rilievo.

Dopo aver approfondito la questione e provato libri e strumenti, abbiamo capito il perchè del successo del metodo: la “Matematica Analogica” adotta molte delle strategie proposte in “Giocando imparo a CONTARE!

Naturalmente, agendo a partire dai 6/7 anni, alcune importanti caratteristiche della primissima infanzia sono ormai andate definitivamente perdute…  ma questo approccio, tenendo conto delle nuove caratteristiche del cervello del bambino ed unendo IMMAGINAZIONE, MEMORIA, ORDINE MENTALE ed INTUITO, permette ugualmente allo studente di avvicinarsi in maniera nuova ed efficace al calcolo mentale.

Ecco il cuore del metodo: LA LINEA DEL 20
(qui in versione software)

 

La linea del 100 (SENZA CIFRE…)

 

La linea del 1000

Dopo la pratica con il supporto cartaceo l’alunno è in grado di fare calcoli anche con quantità molto grandi, in maniera autonoma e veloce ed usando esclusivamente l’immaginazione.

Chi ha la possibilità di confrontare questi risultati con quelli ottenuti da bambini educati con i sistemi tradizionali capisce l’enorme beneficio della Matematica Analogica.

Se avete figli di questa età che non hanno usato il corso “Giocando Imparo a CONOSCERE!” e che si trovano in difficoltà con la matematica, visitate il sito www.camillobortolato.it!

Un abbraccio!
Nicola ed Emanuela
www.giocando-imparo.it

 

.VUOI INSEGNARE LA MATEMATICA
NEL MODO PIÙ SEMPLICE NATURALE AL TUO BAMBINO?
NOI SAPPIAMO COME AIUTARTI 😉 !

CLICCA QUI!

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco