“L’unico bambino di 30 mesi che parlava proprio bene”

Carissimi amici,

qualche giorno fa abbiamo postato il video di Marco a 24 mesi di età, figlio di una nostra affezionata utente di nome Raffaella.

Il video mostrava le incredibili conoscenze acquisite dal bambino grazie a “Gli Stati Europei”, UNO dei GIOCHI-BONUS in omaggio con  Giocando imparo a CONOSCERE!.

Se non lo hai ancora visto, dai un’occhiata qui sotto:


Quello che vorremmo raccontare oggi è però ciò che ci è successo pochi minuti dopo aver inviato l’articolo agli utenti della newsletter.

Mamma Raffaella, rivedendo il video del suo bambino, ha deciso di ricontattarci immediatamente per raccontarci gli sviluppi di Marco… scrivendoci anche una cosa che ci ha fatto molto divertire 😉 !

Ecco il messaggio di mamma Raffaella:

“Buonasera, sono Raffaella,
sono veramente felice di aver visto il video di mio figlio Marco

e mi rende orgogliosa di lui anche a distanza di tre anni.

Ho cominciato con il gioco dei colori e li ha imparati quasi tutti,
ancora oggi se li ricorda
mi dispiace solo di non aver mai fatto un video,
poi gli ho proposto le parole che scrivevo,
ne ha imparate tantissime, una scatola piena.

Io credo che abbia imparato a scandire bene le parole già a 2 anni
proprio perché gli ho presentato queste attività di giocando imparo a conoscere
.  

Infatti all’asilo era l’unico bambino di 30 mesi che parlava proprio bene articolando frasi intere.

Inoltre ha sviluppato un forte senso di responsabilità e autonomia e questo me lo hanno detto le maestre all’asilo.

Ora è in prima elementare, fa i compiti da solo in poco tempo, legge senza nessuna difficoltà ed è felice di andare a scuola.

Io credo che avrei potuto fare ancora di più, magari con la matematica però a 2 anni quando ho iniziato era troppo tardi.

Mi viene la voglia di avere un’altro figlio per proporgli tutte le attività dalla nascita.

Ora mio figlio ha 5 anni e mezzo cosa posso proporgli? Vorrei un consiglio visto che ancora non ha 6 anni.
Grazie di cuore per tutto il grandioso lavoro che avete svolto.”

(Clicca qui per il messaggio originale).


Raffaella in poche righe dimostra
che i benefici dei segreti e delle semplici attività
descritte in giocando imparo
NON SONO FANTASIA!


Grazie al nostro aiuto è veramente possibile
.
  • Aumentare il vocabolario
  • Migliorare il linguaggio
  • Far scoprire il piacere per la lettura e la scoperta
  • Far nascere un positivo stato d’animo per la scuola
  • Far maturare un sano senso di responsabilità e autonomia
  • Aumentare il benessere presente e futuro del bambino
  • e perché no,
    far venire voglia di un’altra bella CICOGNA 😀 !

 

NON SAREBBE BELLO SE ANCHE IL TUO BAMBINO
AVESSE LE STESSE POSSIBILITÀ DI MARCO??

NON PERDERE ALTRO TEMPO:  

CLICCA QUI 😉 !

 

* Tutte le nostre testimonianze sono SEMPRE VERE e VERIFICABILI!

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco