Marco (24 mesi).. e “Gli Stati Europei”

Carissimi amici,

in questi giorni per caso ci è ricapitato davanti agli occhi il video di Marco (24 mesi), il meraviglioso bambino di Raffaella, nostra utente ormai da qualche anno.

Ecco cosa ha appreso Marco dopo poche settimane di gioco con Giocando imparo a CONOSCERE!

Metti a schermo intero il video qui sotto, apri bene gli orecchi.. ma attento a non strabuzzare gli occhi ;-D :

.
Mica male per un bambino di 2 anni e mezzo vero??

ATTENZIONE:
c’è ancora qualcuno che dice “Machissene… perché fare tutto questo ora?? I bambini devono giocare… e poi tanto imparano a scuola!!”

MA PERCHÉ CONTINUIAMO A INTENDERE
GIOCO E APPRENDIMENTO COME COSE SEPARATE??

IMPARARE PUÒ ESSERE DIVERTENTE!!

E riguardo al “tanto imparano a scuola”… ecco la (DISASTROSA) situazione italiana 🙁 .



Proponendosi come insegniamo nel nostro corso, ogni cosa può diventare un gioco ed essere appresa in modo divertente, senza sforzo e passando dei bei momenti in compagnia di mamma e papà!

Marco, ad esempio, ha imparato tutte queste cose SENZA NESSUNA “LEZIONE”,  ma semplicemente attraverso UNO dei GIOCHI-BONUS di Giocando imparo a CONOSCERE!:

“GLI STATI EUROPEI”

Questo è forse il bonus più apprezzato dai nostri bambini perché pieno di schedine colorate con foto satellitari della Terra e dell’Europa, con mappe e cartine, con le forme dei vari stati e con le bandierine.

Molti dei bambini si appassionano così tanto all’attività da chiedere ai genitori di estenderla..

Ecco, per esempio, cosa ci ha scritto Elena riguardo il suo piccolo Diego:

“Buongiorno Nicola ed Emanuela,
sono Elena e sono la mamma di Diego di 5 anni.
Volevo ringraziarvi per il fantastico lavoro che avete fatto e che state facendo.
….
Con il Gioco-Bonus “Gli Stati Europei” n.d.r.), dai 3,5 ai 4,5 anni si è dedicato alle bandiere e alle cartine geografiche.
Inutile dire che abbiamo riempito la casa di mappamondi e atlanti, fatto sta che ha cominciato a disegnare bandiere ovunque, a riprodurre (a memoria!!!!) profili di continenti, isole e arcipelaghi.

Mi batteva di diverse lunghezze con i giochi interattivi su internet con le cartine mute (voi sapete dove si trova Saint-Pierre e Miquelon?….io no! lui sì!!!).
Per non parlare delle bandiere che 
costruivamo insieme col pongo….

Allego due esempi (disegnati credo lo scorso inverno o anche prima) ma ne ho quaderni pieni.

Ma le sue passioni sono le auto di cui conosce marche, modelli e sottomodelli che sciorina come un rosario ad ogni parcheggio (in casa nostra non ci sono Topolini ma Quattroruote, Panoramauto et similia), e il disegno.
Nelle varie fasi di crescita i soggetti sono cambiati, dalle gru, ai cartelli stradali, alle macchine ma sempre in maniera monotematica, cioè un anno gru sempre più particolareggiata, poi macchine da disegni stilizzati a proiezioni ortogonali con fanaleria e targa…..

Spero che questa testimonianza sia di qualche interesse, grazie ancora per quello che fate e un bacione alla splendida Elisa!

Elena Crema
(Carpi, Modena)” 


I nostri giochi hanno colpito addirittura case editrici di levatura nazionale come Feltrinelli che, dopo aver acquistato e provato i nostri corsi, hanno deciso di chiamarci e di coinvolgerci direttamente per la realizzazione della collana Quid+.

Se solo i nostri BONUS fanno questo effetto.. immagina cosa succede con tutto il corso 😉 !


Ti piacerebbe che il tuo bambino imparasse tante cose interessanti negli ambiti più diversi e seguendo le sue passioni e i suoi interessi? 

Bene, scopri insieme a noi come fare!
.

ABBIAMO AIUTATO PIÙ DI 3000 BAMBINI
A SVILUPPARE COMPETENZE STRAORDINARIE
E A IMPARARE A TANTISSIME COSE SUL MONDO…

SE HAI UN BAMBINO TRA 0 e 5 ANNI,
NON ATTENDERE OLTRE 😉 !

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco